Si terrà il prossimo giovedì, 28 novembre, la presentazione del libro “Il pane e le rose” (Red Star Press) di Andrea D’Atri, a cura della Voce delle Lotte, di Il pane e le rose – Pan y Rosas Italia, e di Link Forlì – Studenti Indipendenti, alle 17 presso Forlì Città Aperta, in via Fossato Vecchio 2/d.

Da quando, nel 1912, venne scelta dalle operaie tessili di Lawrence come canzone-simbolo della loro dura lotta per il reddito e la dignità, «il pane e le rose» non è più stato soltanto uno slogan né, tanto meno, una semplice canzone. Autentico manifesto di un mondo a venire, «il pane e le rose» sintetizza l’idea di una «società dove si è più felici, realizzati, liberi».

Andrea D’Atri, autrice del libro tradotto e pubblicato in più lingue, è nata a Buenos Aires nel 1967 e da sempre è impegnata in prima linea tra le lotte della classe lavoratrice, argentina e internazionale, e quelle del movimento transfemminista. Un libro che racconta nel dettaglio il significato della lotta di classe e dell’emancipazione femminile. Il titolo, Pan y Rosas, richiama anche il nome della corrente femminista rivoluzionaria fondata da Andrea e dalle compagne del Partido de los Trabajadores Socialistas (PTS) in Argentina e presente in Cile, Brasile, Bolivia, USA, Francia, Messico, Uruguay, Bolivia, Venezuela, Spagna e ora anche in Italia.

Parteciperanno alla presentazione anche un membro della redazione della Voce delle Lotte e l’autrice del libro in collegamento audiovisivo.

Vi aspettiamo!