Dipendenti senza stipendio, gli operai del Soa danno forza ai lavoratori Gtm

  • Data : luglio 15, 2017
  • Sezione : Lavoro

Riportiamo qui il comunicato degli operai Soa in solidarietà dei lavoratori Gtm.

“Alla Gtm c’è una situazione a dir poco vergognosa, si continua a lavorare senza retribuzione. Stipendi arretrati da tre mesi. Il sindacato Operai Autorganizzati Soa esprime piena solidarietà ai lavoratori Gtm e alle loro famiglie ma nello stesso tempo condanna la linea sindacale portata avanti in questi anni che è il frutto amaro maturato oggi, si continua a lavorare gratis e nonostante i lavoratori continuano a subire l’umiliazione più grande, la Filt-Cgil ancora rivolge il richiamo al senso di responsabilità delle parti evidenziando addirittura di evitare azioni di sciopero per non creare disagi.

Ricordiamo che il diritto di sciopero è sacrosanto per le rivendicazioni e le ingiustizie che subiscono i lavoratori e tutto lo stato sociale,  evitarlo e rinnegarlo quando addirittura si dichiara di lavorare in condizioni infernali con i mezzi di trasporto privi di aria condizionata in una città di mare dove si raggiungono anche i 40 gradi termici significa a nostro avviso mettere la testa sotto la sabbia e non aiuta di certo chi vuole reagire in tutti i casi alle politiche delle supremazie arroganti gestionali capestri come in questo caso specifico.

La dignità non si svende per permettere a chi dovrebbe assumersi la responsabilità di calpestarti e umiliarti a meno che il sindacato in questione è in fila per il processo di beatificazione a discapito sempre dei lavoratori.

Rinnoviamo la nostra solidarietà e l’invito a tutti i dipendenti Gtm di non abbattersi e di reagire coesi e organizzati per il bene di tutti, anche questa è una storia desolante del nostro Molise che subisce e stenta a reagire. Solo la base se vuole può farlo”.

Lascia un commento

Please enter your name.
Please enter comment.

1 2 3 4 5

Questa Settimana
Iscriviti alla newsletter
Lingua