[USA] Estrema destra attacca corteo antirazzista: 1 morto e 30 feriti

Virginia. Una donna e morta e altre 30 persone sono rimaste ferite durante una protesta antirazzista contro gruppi nazisti organizzatisi per evitare la demolizione della statua del generale confederato (sudista e schiavista) Lee.
Durante la notte il gruppo di estrema destra aveva attaccato l’adunata degli antifascisti e ne erano scaturiti scontri fisici con mazze e bastoni.


Durante la mattinata un uomo di 21 anni, James Alex Fields Jr, di estrema destra ha investito con l’auto il corteo degli antirazzisti uccidendo una donna che stava attraversando la strada e ferendone 30.
Durante gli scontri sono stati fermati 3 militanti di estrema destra in possesso di armi da fuoco.

Con una dichiarazione di facciata, Donald Trump si è espresso contro le violenze, senza tuttavia condannare i razzisti.
Sono noti, infatti, gli attestati di sostegno e stima dell’estrema destra americana nei confronti del Presidente degli Stati Uniti. La scorsa campagna elettorale ha visto, infatti, il Ku Klux Klan appoggiare apertamente la candidatura dell’imprenditore di New York.

Douglas Mortimer

Lascia un commento

Please enter your name.
Please enter comment.

1 2 3 4 5

Questa Settimana
Iscriviti alla newsletter
Lingua