A distanza di due settimane dalla prima assemblea nazionale virtuale convocata dal SI Cobas per discutere un programma d’emergenza e un patto d’azione per la sinistra operaia di fronte alla crisi sanitaria, si terrà domani dalle 16.00 una seconda assemblea per aggiornare la discussione sulla situazione sociale di oggi e sulle possibili iniziative comuni di lotta da mettere in campo contro le politiche del governo e degli industriali.

A partire dalla nostra proposta iniziale di programma d’emergenza, come FIR-Voce delle Lotte siamo intervenuti rivendicando la necessità di un protagonismo politico di lavoratori e lavoratrici che, avanzando le proprie proposte alternative a quelle degli industriali e rivendicando il proprio intervento e controllo diretto nello sforzo straordinario sanitario e economico, possono cambiare il copione già scritto di una crisi da far pagare interamente alla classe operaia e alla popolazione povera.

Scrive sulla sua pagina facebook il SI Cobas:

La discussione sarà sui punti della mozione pubblicata a seguito dell’assemblea del 2 aprile.

L’obiettivo è garantire un passo in avanti nella discussione, individuando gli strumenti politici e comunicativi unitari e condividendo iniziative comuni.

È un momento molto importante e c’è bisogno di tutta la nostra disponibilità a fare passi in avanti concreti esprimendoci sulle proposte del patto d’azione, sulla campagna unitaria per una patrimoniale del 10% sul 10% e sull’organizzazione di iniziative di lotta da discutere nei giorni a ridosso del 1 maggio.

Per partecipare, occorre scrivere alla pagina facebook del SI Cobas: l’assemblea si terrà sul programma di videoconferenze Zoom.