Stamattina, una delegazione di lavoratori della provincia di Piacenza, iscritti al sindacato di base SI Cobas e provenienti da aziende importanti del territorio e a livello nazionale come Leroy Merlin, GLS e XPO, ha consegnato kit di mascherine ffp2 e Amuchina alla Croce Rossa piacentina, che si trovava in difficoltà di fronte all’esaurimento di scorte di materiali sanitaria anche nei magazzini dei grossisti del territorio.

I kit sanitari sono stati acquistati con una colletta tra tutti i lavoratori del coordinamento provinciale, dando un segnale esemplare di solidarietà, di organizzazione e di iniziativa politica della classe operaia in una situazione difficilissima come quella della crisi sanitaria in corso, specie nel nord Italia, aggravata dalle politiche dei padroni e del governo Conte.