Come Frazione Internazionalista Rivoluzionaria, aderiamo al presidio che si terrà oggi a Roma alle 15.30 in piazza Barberini, convocato dal Coordinamento Nazionale Unitario delle Sinistre di Opposizione contro l’escalation militare in Medio Oriente, contro la repressione che i popoli di Iran e Iraq soffrono a causa del governo iraniano e delle sue politiche reazionarie e clericali, contro le continue aggressioni imperialiste che gli USA attuano impunemente nella regione.
Il governo italiano si è subito schierato a fianco degli USA, preparandosi a collaborare ai loro sforzi bellici, qualora la crisi si approfondisse: lottiamo contro la guerra a partire dall’imperialismo di casa nostra!

DIFENDIAMO L’IRAN DALL’AGGRESSIONE CON LA MOBILITAZIONE E LA LOTTA INTERNAZIONALISTA CONTRO LA NATO, SENZA ALCUN APPOGGIO AL GOVERNO IRANIANO!

VIA LE TRUPPE STRANIERE DALL’IRAQ E DAL MEDIO ORIENTE!

PER IL RITIRO DELLE TRUPPE ITALIANE DALL’ESTERO E LA ROTTURA CON LA NATO!

PER LO SMANTELLAMENTO DELLE FORZE ARMATE PROFESSIONALI, STRUMENTO DELLE MULTINAZIONALI E DELLE CRICCHE MILITARI!

 

Frazione Internazionalista Rivoluzionaria (FIR)